Roma, chiusa l’inchiesta su nomine, rischio processo per Raggi – ANSA

Rome's anti-establishment 5-Star Movement (M5S) Mayor Virginia Raggi (R) waves during the first council meeting at Campidoglio Palace in Rome, 07 July 2016. . ANSA/ANGELO CARCONI

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, rischia il rinvio a giudizio per le accuse di falso e abuso d’ufficio. La procura di Roma ha chiuso le indagini, atto che di norma precede la richiesta di processo, per il cosiddetto ‘pacchetto nomine’. A Raggi è contestato l’abuso d’ufficio in relazione alla nomina di Salvatore Romeo a capo della segreteria politica, il falso per quella alla direzione Turismo del Campidoglio di Renato Marra, fratello di Raffaele, ex capo del personale.

Fonte: ANSA